E pensare che in pochi all’inizio credevano a questo Pergo. Adesso tutti sul carro

E pensare che in pochi all’inizio credevano a questo Pergo. Adesso tutti sul carro

<Ma dove vogliamo andare se abbiamo sostituito Bomber Ferrario (grande attaccante, attaccato però più, per carità anche giustamente e in fondo… fatti suoi, ecco ai soldi dei vari ingaggi, ndr) con Gullit che è sempre rotto?>

<Sostituire mister Del Prato con Contini? Ma scherziamo? Il Modena vincerà a mani basse il girone, la Pergolettese faticherà a salvarsi>.

<Cacciare De Paola? Una sciocchezza>.

<Questa società non vuole salire di categoria: la serie C costa troppo, e … anziché salire per retrocedere subito meglio, molto meglio giocare da protagonisti in D>.

<Visto il Crema? Voleva acquisire il titolo sportivo del Piacenza. Loro sì hanno i soldi e sono strutturati come un club ambizioso e professionistico, mica i gialloblù>.

<Stagione buttata per colpa di Fabbro che con due svarioni ha regalato due vittore, agli avversari e sei punti al Modena>.

<Conosco il football, credetemi … è il Modena alla fine che trionferà. Il copine è già stabilito>.

<Nella sconfitta col Modena l’arbitro, su precisi input, sì ha indirizzato la partita. E nel Pergo però c’era e c’è una talpa>.

<E’ tutto già scritto, la Pergolettese ha perso in casa con l’Oltrepò poiché è il Modena che deve salire di categoria>.

Sì… tempo fa, neppure troppo, parlavamo anche usando questi toni. Il campo poi, giudice supremo, sì … ha premiato meritatamente il Pergo.

E noi tutti sul carro e in piazza Garibaldi a festeggiare. Ma nessun problema, Crema, ehm … la vita è così. No?

Stefano Mauri

(Visited 36 times, 2 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *