Elodie, Lauro (promosso pure dall’ArtDesigner Beppe Riboli), Rancore, Le Vibrazioni, Diodato (vincerà lui), Elettra, Piero Pelù, Georgina da Chapeau!

Elodie, Lauro (promosso pure dall’ArtDesigner Beppe Riboli), Rancore, Le Vibrazioni, Diodato (vincerà lui), Elettra, Piero Pelù, Georgina da Chapeau!

La seratona del Festival di Sanremo consacrata alla Cover? E’ sempre questione di gusti, ma più di altri, beh sul palco dell’Ariston, hanno acceso le luci i seguenti artisti:

  • Georgina: la Signora Cr7, in versione valletta – ballerina, bella e sensuale ha reso l’Inter la brutta Cover di sé stessa. Ma se fosse scivolata sulle scale avrebbero fischiato il rigore per la Juve? Lei comunque, voto 8, con o senza Var è da rivedere in Tv, no?
  • Elodie: meravigliosa castamente vestita e sempre sexy, Elodie (da podio), accompagnata al pianoforte dal pianista siriano (che Crema ha conosciuto anni fa grazie a don Emilio) ha cantato Adesso Tu e … ha emozionato. Voto 7
  • Achille Lauro: 10 e lode all’artista (da podio) che fa sempre discutere ed è stato apprezzato pure, vedi fotografia, dall’ArtDesigner Beppe Riboli. Ah vestito da David Bowie, con la bravissima Annalisa ha reso immortale, la già sensazionale (Mia Martini Chapeau) “Gli uomini non cambiano” la sua Cover sanremese. Eccezionale.
  • Rancore: con Dardust (un genio) e La rappresentante di Lista (prorompente) ha portato Luce a Sanremo. Voto 7
  • Le Vibrazioni: la loro Un’emozione da poco coi Canova? Rock puro da 8.
  • Diodato: i suoi 24mila baci con Nina Zilli? Favolosa e da 9. E Diodato si classificherà al primo posto al Festival. Scommettiamo?
  • Elettra Lamborghini: Non succederà più con Miss Keta ha fatto volare la mente. Brava, bella, tanta… da 6,5.
  • Piero Pelù: 10 e lode al Leone da palcoscenico che si piazzerà tra i primi sei. Ah … che Cuore Matto il suo

stefano mauri

(Visited 61 times, 7 visits today)