Gagio Edizioni, la trilogia del Meta-Teatro di Luigi Pirandello

Gagio Edizioni, la trilogia del Meta-Teatro di Luigi Pirandello

La trilogia del Meta-Teatro di Luigi Pirandello a cura di Vittorio Dornetti e con illustrazioni di Giulia Landonio per Gagio Edizioni, è ora disponibile su ordinazione in tutte le librerie e le piattaforme online.

La Trilogia del Meta-Teatro di Luigi Pirandello riscopre attraverso un’innovativa interpretazione meta – teatrale le tre opere fondamentali riguardanti il teatro pirandelliano: Sei personaggi in cerca d’autoreCiascuno a suo modo e Questa sera si recita a soggetto.

“Il volume analizza gli aspetti significativi e la contemporaneità di un teatro ancora in grado di sconvolgere le certezze degli spettatori per porre interrogativi sul senso dell’arte drammatica. Tra le pagine delle opere di meta-teatro vengono messi in scena quelli che sono i sentimenti contrastanti tra l’autore e l’inconscio dei suoi personaggi in cerca di libertà”.

La trilogia teatrale dell’autore premio Nobel siciliano, riproposta in veste illustrata, con tre brevi saggi e un’introduzione analitica sulle fasi della poetica di Pirandello, riflette l’innovazione drammaturgica e dei ruoli nuovi del teatro centrato sull’umorismo.

Vittorio Dornetti (classe 1951) ha svolto l’attività di docente per oltre quarant’anni, insegnando letteratura italiana, latino e storia antica. Si è interessato al Medioevo, approfondendo la mentalità e la spiritualità degli uomini di quell’epoca. Si è poi concentrato su alcune figure del Cinquecento italiano, in particolare di Matteo Bandello e Francesco Straparola e Caravaggio. In ambito novecentesco, ha scritto saggi su Alberto Moravia, Ferdinando Camon e Giovanni Testori. Negli ultimi anni si è incentrato soprattutto di storia locale e di autori cremaschi, alla nascita delle Casse Rurali di Crema, alla storia di Vaiano Cremasco e di Cremosano. Ha pubblicato un saggio sul poeta ottocentesco in dialetto cremasco Federico Pesadori e sui poeti contemporanei Carlo Alberto Sacchi e Angelo Lacchini.

Per tutti i dettagli è possibile consultare il sito www.gagioedizioni.it

(Visited 3 times, 3 visits today)