Gianni Silva lancia, via social una provocazione – proposta delle sue: “Sarebbe stato bello esporre, alla Festa del Fieno di Gradella, attrezzi e attrezzature agricole di realtà pandinesi, no?”

Gianni Silva lancia, via social una provocazione – proposta delle sue: “Sarebbe stato bello esporre, alla Festa del Fieno di Gradella, attrezzi e attrezzature agricole di realtà pandinesi, no?”

Nel weekend a Gradella, Borgo di Pandino sarà tempa di “Festa del Fieno? Ebbene, Gianni Silva, pandinese Rock, Designer, esteta, esperto e collezionista di opere d’arte, opinionista acuto, imprenditore, e provocatore raffinato, via social beh non ci sta e lancia una provocazione delle sue:

Ecco! Se questa è coerenza: tutti gli intenti ed intendimenti e programmi di qualcuno seguono questa linea agricola, ma si ignorano le realtà che han fatto crescere e reso interessante Pandino. Mi lascia attonito leggere che il mio paese venga definito come Città del Formaggio, paese di transumanze… e relative Feste sull’aia o giornate del fieno. Ora, udite, udite: ” Località nella quale si lancia, dopo i mirtilli, fragole, panna, cioccolato, limone il paese del “gelato al fieno” che premia chi apprezza il gusto caprino, ovino, bovino.

Grazie sindaco! S’accomodi nel suo paradiso! O luogo che Lei vorrebbe adattare al gusto personale da ex contadino! Ex quasi da subito! ahahah!

Per quanto ne so, forse sarebbe stato anche bello presentare insieme aziende che propongono attrezzi, attrezzature all’avanguardia, aziende pandinesi al top che, tra l’altro, ce ne sono.

stefano mauri

(Visited 50 times, 50 visits today)