Gira la ruota e la polemica sulla coda saltata dai politici sforna centinaia di commenti

Gira la ruota e la polemica sulla coda saltata dai politici sforna centinaia di commenti

Non molla di un centimetro Antonio Agazzi e fa opposizione, alla giunta Stefania Bonaldi, sfruttando tutti i mezzi leciti e consentiti. Facebook comunque resta la sua cassa di risonanza maggiore: ecco il suo intervento per chiedere numi in merito al comportamento cui si sarebbero resi protagonisti alcuni componenti della giunta lo scorso primo maggio, in occasione dell’inaugurazione della Ruota Panoramica in piazza Garibaldi.

IMG_0185

 

A seguito della lettera del signor Giuseppe, che è arrivata a tutta la giunta, si è scatenata sulla bacheca di Agazzi una feroce discussione sull’opportunità o meno di scusarsi a seguito di questo comportamento. Centinaia di interventi. Molto accesi quelli dell’assessore Fabio Bergamaschi, al veleno quelli dei sindaco Stefania Bonaldi, che sulla ruota saltando la fila e gratis non ci è andata e che sottolinea che lei ha anche rinunciato al pass per posteggiare gratis senza fare comunicati stampa come i consiglieri del M5s.

Ma anche qualcuno dei polemisti più attivi innquesto caso rileva che la polemica è un po’ tirata per i capelli. Insomma dopotutto era il giorno dell’inaugurazione… Ma nella campagna elettorale neverending della Città Giocattolo la polemica è a tutto campo e sempre in campo, e in questo caso vola alta… Si… Trenta metri sopra piazza Garibaldi.

sm/em

(Visited 29 times, 8 visits today)