Gli Schizzaidee chiudono l’anno al teatro di San Bernardino

Gli Schizzaidee chiudono l’anno al teatro di San Bernardino

Sabato 20 dicembre, alle 21.00 presso la sala teatrale dell’oratorio di San Bernardino, ultimo spettacolo della prima parte della nuova stagione teatrale. Tocca agli Schizzaidee chiudere questa prima parte, gratificante per gli organizzatori, cercando il record di spettatori e proponendo il loro spettacolo, senz’altro divertente e bene augurante per le ormai imminenti feste.

Sabato scorso bellissima rappresentazione nel teatro da parte della compagnia Teatro instabile di Vailate. Lucia Minardi e il suo foltissimo gruppo hanno messo in scena una godevolissima rappresentazione, calata in Vailate, del Mago di Oz. Una spettacolare Doroty, con il suo dialetto e le sue battute ha trascinato il pubblico, poco meno di cento persone in una allegria irrefrenabile.

Balletti, battute, scenografie e musiche: tutto ben studiato e gradito dal pubblico. Bello anche il saluto finale, dedicato a un amico molto malato al quale la compagnia ha voluto dedicare la rappresentazione, nella speranza di vederlo presto tra loro. Un vero peccato che in molti non abbiano accolto l’invito di portare i bambini a teatro, si sarebbero senz’altro divertiti. Ma probabilmente la scelta di programmare la bella fiaba proprio la sera di S. Lucia non ha pagato.

Quindi, sabato sera tocca gli Schizzaidee con Sperem che i dorme, due ore di puro divertimenti che saprà ripagare chi avrà scelto di venire a teatro anziché restare i casa. Il botteghino apre alle 20.30 e per le prenotazioni del biglietto, costo 5 euro, si può telefonare al 392 441 4647 o acquistare i biglietti direttamente al bar dell’oratorio di S. Beranrdino.

(Visited 38 times, 7 visits today)