Ho scelto di diventare un salice con ondulazioni e spirito di adattamento: Riccardo Ferri racconta la sua esperienza in Lumen

Ho scelto di diventare un salice con ondulazioni e spirito di adattamento: Riccardo Ferri racconta la sua esperienza in Lumen

Ho smesso di essere una grossa quercia che, alla minima tromba d’aria, cade per terra e non si rialza più. Ho scelto di diventare un salice, con ondulazioni e spirito d’adattamento”. L’ex calciatore Riccardo Ferri ha utilizzato una metafora degli alberi per descrivere la sua esperienza in “Lumen”, l’ecovillaggio di naturopatia a San Pietro in Cerro a cui si è affidato per “chiedere aiuto”.

Il resto del pezzo QUI

(Visited 80 times, 13 visits today)