“Hop Hop Street Food” val bene i Giardini di Porta Serio, parco da rivivere

“Hop Hop Street Food” val bene i Giardini di Porta Serio, parco da rivivere

Beh tra le immancabili, alcune motivate per carità, polemiche, tutto sommato l’iniziativa enogastronomica, consacrata al cibo di strada (compreso l’hamburger di canguro) “Hop Hop Street Food”, si è rivelata un discreto successo e tra un anno, si replica.

Ecco, tra 365 giorni, questa kermesse (e non solo) non potrebbe essere allestita presso i giardini di Porta Serio? Parco cittadino, e su queste pagine (come quelle di Vivi Crema del resto) lo diciamo da anni, bellissimo da restituire interamente, in serena, pulita e vivibile sicurezza, alla città anche solo per vedere l’effetto che fa.

Solitamente appuntamenti simili e le varie “Bancarellate” in città si è abituati a vederli (perché poi?) prevalentemente in piazza Aldo Moro, piazza Dumo e piazza Trento e Trieste.

Dato che, “Hop Hop Street Food 2018” ha già fatto intendere, per bocca del suo portavoce Leonardo Di Martino, così di necessitare di maggiori spazi, l’ipotesi di allestire tale trovata (e con essa tante altre) ai giardini ubicati nelle vicinanze di piazza Garibaldi e del parcheggio della Buca, quantomeno è una possibilità da approfondire, no?

Stefano Mauri

(Visited 132 times, 3 visits today)