Il Cantiere Crema 2020 è ripartito. Notizia straordinaria, ma ora servono i treni. E se il passaggio a livello

Il Cantiere Crema 2020 è ripartito. Notizia straordinaria, ma ora servono i treni. E se il passaggio a livello

Il Cantiere Crema 2020 è ripartito. Notizia straordinaria, ma ora servono i treni per rilanciare definitivamente quella zona, no? Sì perché se alla riqualificazione, diciamo architettonica, dell’area intorno alla stazione ferroviaria non seguirà l’arrivo di convogli ferroviari puntuali, sicuri, puliti, moderni, funzionali al progetto e funzionanti, beh allora la cornice, pur stupefacente, mah … risulterà senza quadro. Detto ciò, se davvero, come sembra verrà eliminato il passaggio a livello superficiale anche per le automobili, beh allora al sindaco Stefania Bonaldi e all’assessore Fabio Bergamaschi bisognerebbe dedicare due statue da posizionare, nella piazza omonima in riqualificazione, accanto a quella già esistente di Garibaldi. O no?

Stefano Mauri

(Visited 120 times, 19 visits today)