Il Centro Galmozzi racconta il mondo cremasco al femminile

Il Centro Galmozzi racconta il mondo cremasco al femminile

Linguaggi di donne racconta il mondo cremasco al femminile: donne che trasformano il lavoro, lo arricchiscono con le loro idee e la loro presenza, lo reinventano laddove luoghi e spazi sono ancora prevalentemente maschili. Ma è stata ed è ancora una strada in salita o la mentalità sta cambiando?
È quello che il Centro Ricerca Alfredo Galmozzi, in collaborazione con il Comune di Crema e altre associazioni, sta cercando di capire e raccontare con una serie di iniziative a tema: una pubblicazione e un convegno a tema, presto in programmazione.

E ora, anche con una mostra, Linguaggi di donne appunto, oltre a tre incontri, veri momenti clou delle iniziative pensate dal Galmozzi nell’ambito del programma per la Festa della donna 2020 del Comune di Crema (settore cultura).

Ecco gli appuntamenti:

– Dal 7 al 15 Marzo, nelle Sale Francesco Agello (presso il Museo civico di Crema e Cremasco), la mostra con artiste del territorio pronte a interpretare il tema.

A questo proposito verrà aperto il bando per la partecipazione, il prossimo 09/09/2019. Fino al 31/12/2019 sarà possibile presentare la propria candidatura secondo le indicazioni del bando in allegato.

– Venerdì 13, sabato 14 e domenica 15 marzo: tre serate di approfondimento, presso il Caffè del Museo, con interviste a donne che si sono distinte in vari ambiti.

La serata del venerdì avrà come titolo VECCHI LAVORI CHE RINASCONO
Il sabato, NUOVI LAVORI NASCONO
La domenica, PASSIONI DIVENTANO PROFESSIONI

(Visited 40 times, 9 visits today)