Il commovente ricordo di Dario Valentini da parte del commosso e provato collega Dj Cino. Ah Maledetta Paullese!

Il commovente ricordo di Dario Valentini da parte del commosso e provato collega Dj Cino. Ah Maledetta Paullese!

“Ciao fratellino.

Quante ore in studio insieme, quanti pranzi, quante cene e quanti aperitivi..

Ho passato più tempo con te che con la mia famiglia quando avevamo lo studio uno sopra l’altro.

Mi hai sempre aiutato in tutte le mie pare nella musica e c’eri sempre, anche solo per una parola di conforto.

Sei stato il nostro primo fonico, con te abbiamo fatto le prime prove ed i nostri primi live.

E lo sarai per sempre.

Il tuo talento era unico, come la tua passione.

Riposa in pace e fai suonare bene le cose da lassù, ciao amico mio Dario”

Questo, postato sulla sua pagina Facebook, il commovente ricordo di Dj Cino dedicato al giovane, prematuramente scomparso, solare Dario Valentini. Non si dovrebbe morire mai, che la morte, mistero tragico e incomprensibile fa schifo. Morire poi in giovanissima età, per un incidente stradale su un tratto maledetto, da sistemare (la Paullese a Spino d’Adda nella zona ove le quattro corsie terminano, ndr) fa ancora più schifo.

Ovunque tu sia, Dj Dario, continua a suonare!

Stefano Mauri

(Visited 340 times, 147 visits today)