Il DocRock Maurizio Borghetti: in due mesi 2600 Tac, la maggioranza positive, ma ora vediamo una luce

Il DocRock Maurizio Borghetti: in due mesi 2600 Tac, la maggioranza positive, ma ora vediamo una luce

Lunedì 27 Aprile: Rispetto a ieri in Regione un migliaio di ricoverati con Covid in meno e 26 in meno in Rianimazione. Da noi a Crema le Tac torace di nuove polmoniti ridotte al lumicino. Quindi stiamo andando bene
È il momento di iniziare a dire cosa è successo. Cosi si può anche capire meglio perché parliamo e di cosa.
Nella nostra Radiologia dal 21 febbraio a ieri sono state eseguite 2.800 Tac torace. Nello stesso periodo del 2019, 200.
Quindi in 2 mesi, a Crema, abbiamo fatto 2.600 Tac torace in più dello stesso periodo dell’anno scorso! In larga maggioranza positive per Covid-19.
Siamo stati in mezzo a una marea di persone. Persone che avevano solo avuto la sfortuna di ammalarsi, rispetto alle tante più fortunate che al massimo portavano un po’ di virus nel naso rilevato da un tampone. Persone che soffrivano, persone che avevano negli occhi lo spavento, persone sole… che i parenti dovevano star fuori. Da questi numeri si può in parte capire quale tsunami abbia investito Pronto Soccorso, Rianimazione e reparti del nostro Ospedale e i Colleghi del nostro territorio. Quella storia la racconteranno loro
In foto ci sono alcune Lady della nostra Tac che oggi avevano divise colorate ma anche loro, come tutti gli altri, soldati, soldatesse in questa guerra bastarda.
Quello che non capisco è come mai si dia retta solo a quelli che stanno tra TV, laboratori e uffici, si corra solo dietro ai contagi evidenziati da un tampone e invece si ascolti poco tutti quelli come noi, quelli che la malattia vera l’hanno toccata per mano, magari contagiandosi col virus e convivendo con la paura, la stessa che incute timore e che sta costringendo la gente a sacrificare vita, contatti, lavoro, affetti.
Ebbene, noi vediamo una luce, non solo il buio che fa annaspare.
Dai Burdèl che ghe la fèm

(Visited 27 times, 5 visits today)