Il Lookologo Alessio: Sanremo per ricominciare e come canta Paola Turci “Facciamoci belli per noi”

Il Lookologo Alessio: Sanremo per ricominciare e come canta Paola Turci “Facciamoci belli per noi”

Hair Stylist, Lookologo, consulente ed esperto in e di Total Look, opinionista, formatore e membro del preparatissimo, itinerante Team Kadus For You: con Alessio Resimini, nel suo quartier generale, o meglio, laboratorio di stili, mode e tendenza che è il salone “Alessio La Parrukkeria” a Crema, tra un taglio, una consulenza e un’acconciatura da maestro, siamo tornati a fare due chiacchiere…

A che punto è la notte, dato che pure il tuo settore, tra chiusure e aperture improvvise, dal maledetto virus è stato, e purtroppo è tormentato assai?

Fortunatamente dopo il primo lockdown, un’ autentica batosta, ecco siamo riusciti a lavorare, ovviamente rispettando tutti i protocolli di sicurezza: con la salute non si scherza. Detto ciò la zona gialla trasmette voglia di normalità, con la gente desiderosa di uscire e di passare nei saloni di acconciature per sistemare i capelli e il look. La zona rossa trasmette invece cupezza d’animo e poca voglia di lasciare la casa. Per questo è fondamentale incrementare la campagna di vaccinazioni al più presto Soltanto il vaccino ci farà superare questo momento terribile. Tuttavia consiglio a tutti, per vedere l’effetto che fa, per coccolarsi e curare corpo e spirito di farsi belli … fondamentalmente per se stessi, non rinunciando a una capatina dal parrucchiere. Come cantava la Tursi? “Fatti bella per te”, no? Seguiamo il suo consiglio allora.

Tendenze per la primavera alle porte?

Tornano alla grandissima le atmosfere leggere, ma dense fine anni Ottanta inizio anni Novanta. 

Hai nominato prima la canzone sanremese, scritta tra l’altro dal cremasco Davide Simonetta, della Tursi. Seguirai il Festival di Sanremo?

Certo e sarà al solito un incredibile dispensatore di moda e tendenza. La parentesi festivaliera, tra musica, costume, gossip, tagli di capelli all’ultimo grido, abiti da urlo e tendenze da rilanciare è un’esperienza, a questo giro, più che mai indispensabile per ricominciare…

Le istituzioni vi hanno sostenuto nei momenti cupi?

Hai una domanda di riserva?

Da apprendista di salone a membro del Team Kadus ne hai fatta di strada, vero?

E ne devo fare ancora molta poiché la voglia di imparare, studiare e muovermi è parecchia. Chi si ferma e non studia è perso.

Ti manca girare l’Italia coi tuoi colleghi Kadus?

Tantissimo, ma guardia alta, attenzione e … torneremo a vedere le stelle prestissimo. Scommettiamo? Mi fai aggiungere due cosette?

Prego…

Ringrazio le mie preziose, fantastiche e appassionate collaboratrici per il supporto e per il lavoro che portano avanti, con passione e voglia di fare, con me. E poi saluto il cantautore cremasco Benedetto Alchieri, uomo generoso e stupendo che non molla mai. L’anno scorso vo vissuto, da amico e consulente al look, il suo Sanremo parallelo. E con lui mi sono emozionato.   

stefano mauri

(Visited 177 times, 177 visits today)