Il Mistero della Medusa di Istanbul raccontata dall’inviato speciale Arrigo Barbaglio, FotoScrittore

Il Mistero della Medusa di Istanbul raccontata dall’inviato speciale Arrigo Barbaglio, FotoScrittore

” IL MISTERO DELLA MEDUSA D’ ISTANBUL” 🙂 NON SOLO FES HA LA MEDUSA DEI MISTERI ( https://m.youtube.com/watch?w=zPCJR29vYPs )
> anche qui in ISTANBUL, dentro le buie arcate sotterranee della grotta-cisterna di GIUSTINIANO (dove le COLONNE NASCONO dall’ACQUA), la MEDUSA HA SEMINATO UN ALTRO dei SUOI MISTERI… 🙂 e con quei bassorilievi dalle teste piumate di serpenti (messe CAPOVOLTE o GIRATE SUL FIANCO di basamenti schiacciati da gigantesche colonne che non si spostano mai), se ne sta lì nel SILENZIO DEL BUIO A GODERSI L’ETERNITÀ 🙂 nessuno è mai riuscito a spostarla di 1 solo mm e in quelle posizioni STRAVAGANTI si fa beffa dei milioni di selfie (rendendoli neutri col buio pietrificante), sprecati dai turisti alla disperata ricerca di un IO CHE NON C’È o che sta sempre da un’ altra parte… 🙂 almeno fino a quando si chiude il sipario del teatrino quotidiano e le cose tornano al loro posto, al posto di sempre. FUORI I TURISTI !… si spengono allora anche gli strategici faretti decorativi e torna a invadere le volte, l’eco dei tonfi della barchetta a remi del fedele guardiano di sempre… lui, la fiaccola accesa e il mazzetto di grano KHORASAN col quale andare ad asciugare ogni sera le lacrime della COLONNA PIANGENTE… (li ricorda bene lui, tutti quegli schiavi morti per erigere le colonne del più grande serbatoio sotterraneo dell’ antica EUROPA…) 🙂 passa sempre da lì, prima di scomparire nell’angolo più buio della cisterna per asciugare gli occhi ancora lucidi della sua amata Gorgone. Sono complici da sempre, loro due, e le cose da raccontarsi sembrano non finire mai, almeno fino a una nuova alba… prima di assopirsi in un protettivo SONNO DI PIETRA, capace di proteggere e di schermare lo sguardo dalle orde dei turisti estivi… almeno fino all’arrivo di una nuova serata in completa intimità ! 🙂 ( testi e foto dal cell di Arrigo Barbaglio in ISTANBUL, 1 AGOSTO 2019)

(Visited 36 times, 11 visits today)