Il Muller Thurgau Frizzante di Santa Margherita è l’IGT Vigneti delle Dolomiti

Il Muller Thurgau Frizzante di Santa Margherita è l’IGT Vigneti delle Dolomiti

Le uve, Muller Thurgau in purezza, ecco vengono vinificate in bianco con spremitura soffice. Al mosto reso limpido vengono aggiunti lieviti attivi con la fermentazione che si (gioco di parole) attiva in 10 – 12 giorni a temperatura controllata tra i 14 – 18° C. A questo punto il vino ottenuto finisce in autoclavi orizzontali ove, dopo l’aggiunta di lieviti, fermenta sino al conseguimento della pressione necessaria, step questo deciso prima, a tempo debito. Ergo, proprio a questo punto cruciale si interviene per abbattere la temperatura del vino a -4°C, manovra questa necessaria, indispensabile per bloccare il processo fermentativo, lasciando, per qualche giorno il vino a contatto coi lieviti prima dell’imbottigliamento.

I profumi del Muller Thurgau della premiata – premiante, in costante crescita e storica cantina Santa Margherita (www.santamargherita.com)?

Con brio e in modo netto, sì quasi con gioia, al naso si smarcano chiaramente note di mela verde e … udite, udite menta.

Il sapore in bocca? Freschezza, sapidità e … aromatiche sfumature di mela ed erbe di campo, senza stonare, si fanno sentire.

Cosa abbinarci? Cordiale, invitante, spettacoloso, conviviale da aperitivo, il Vigneti delle Dolomiti IGT va benissimo pure con fritture di pesce e verdura, con la pizza e … accostato a merluzzo in pastella caldo, semplicemente, degustare per credere, sì è poesia. Chapeau al Muller Thurgau Pop di Santa Margherita, frizzante, che sa stupire.

stefano mauri

(Visited 47 times, 15 visits today)