Il nuovo Franciacorta Berlucchi ’61 Nature Blanc De Blancs ha acceso il Vinitaly

Il nuovo Franciacorta Berlucchi ’61 Nature Blanc De Blancs ha acceso il Vinitaly

Ottenute da uve di una singola parcella Chardonnay, provenienti esclusivamente dal vigneto Arzelle, vendemmiate nella seconda decade dell’agosto di sette anni fa, il Franciacorta Millesimato Berlucchi ’61 Nature Blanc De Blancs 2012, con le sue Bolle (sottili, sinuose) d’Autore, beh è uno spumante squarciante, illuminante, assolutamente da Chapeau!

Presentato all’ultimo Vinitaly, questo originale, tipico, spettacolare Dosaggio Zero sa il fatto suo, è un Millesimato da tutto pasto, divinamente in grado di accompagnarsi ad antipasti importanti, in particolare se sono di mare, secondi di pesce, carni bianche e formaggi a media stagionatura, Salva Cremasco compreso.

Personalmente lo adoro pure, bevuto da solo, quale aperitivo all’Italiana, che l’ultimo arrivato, tra i Metodi Classici di casa Guido Berlucchi (RiChapeau)… degustare per credere può e riesce a incantare, senza stancare, in ogni momento del giorno. Particolari non indifferenti di vinificazione e maturazione? I mosti migliori, dopo il frazionamento, affinano in barrique di rovere ove, udite, udite … maturano, sui lieviti, per sei mesi. Dopo la seconda fermentazione in bottiglia, il successivo affinamento sui lieviti dura almeno 5 anni. RiRiChapeau!

Il colore? Giallo paglierino intenso con rimandi all’oro. La spuma? Abbondante, cremosa, persistente.

I profumi? Ampi, profondi riportanti a note di susine mature, fiori di tiglio, nocciole caramellate.

Il sapore in bocca? Elegante, equilibrato, morbido, appagante, meravigliosamente accattivante. Ah quant’è buono il nuovo Franciacorta Millesimato Berlucchi ’61 Nature Blanc De Blancs. Che aspettate a provarlo?

Stefano Mauri

 

(Visited 47 times, 10 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *