Il Pappagallo, tutti in esilio (con Mimma e Carletto)

Il Pappagallo, tutti in esilio (con Mimma e Carletto)

Con quella faccia un po’ così, quell’espressione un po’ così che abbiamo noi quando PERDIAMO a Genova….ma anche a Parma e a Taranto e a Palermo e a Lodi e a Crema e a……… Pare che il Carletto sia stato avvistato sulle colline di San Colombano assieme alla Mimma.

In mesta fila indiana capeggiata da quel gran camminatore che è Del Priore  Leonardo, novello Caronte, che li sta guidando, entrambi col capo cosparso di cenere, verso l’ESILIO !!!! In molti li seguono…….Non torneranno più…..Neppure il 25 !

Onore ai vincitori….

In alto i nostri cuori sono rivolti al Signore…..Salvaci !

Tra poco ne rimarrà uno solo.

Ricordatevi che in politica non basta andarci vicino come nelle bocce.

C’è ancora un posto sulle colline di San Colombano e là ci darem la mano !

W la democrazia.

W la satira.

W mia zia Carla che anche a questo giro ha sbagliato a votare mettendo la preferenza a Di Battista !!!

Con certi elettori non vinceranno mai !

 

 

                                                              Hunter Viniskia

 

 

p.s. A Piacenza il candidato Torre ha preso il 4% abbondante (come la Mimma,sigh !) con un programma concreto che ha fatto breccia nei cuori dei cittadini.

Che la politica riparta da qui.

(Visited 271 times, 9 visits today)