Il Pasolini di Ferrara in sala Alessandrini per i 40 anni dalla scomparsa del regista

Il Pasolini di Ferrara in sala Alessandrini per i 40 anni dalla scomparsa del regista

La sua morte risale a 40 anni fa, esatti. Il 2 novembre del 1975. E stasera, 2 novembre 2015, la rassegna a lui dedicata a Crema da Amenic Cinema e Alice nella Città, non propone una delle sue pellicole ma Pasolini, il film a lui dedicato nel 2014 da Abel Ferrara.

Un film strano. Non un reale film biografico, non un voluto lavoro d’inchiesta, ne un fedele ritratto intimo. Pasolini di Abel Ferrara è un accorato omaggio alla vocazione lavorativa dell’intellettuale più controverso del dopoguerra italiano, all’intensità delle sue contrastanti passioni, al suo saper essere incline alla pietà e alla comprensione.

Nei panni del regista romano c’è Willem Dafoe. Il film si svolge nella sua ultima giornata di vita in cui Pasolini incontra i famigliari più adorati, vede collaboratori e amici e infine, calato il buio, si lancia con la sua auto sportiva dove i tormentati istinti di solito lo attirano. Sappiamo come è finita. Tra i protagonisti della pellicola, accanto a Scamarcio, Mastrandrea e Adriana Asti, anche l’attore feticcio di Ppp quel Ninetto Davoli protagonista di tanti suoi film. Appuntamento alla 21:10 in Sala Alessandrini, via Matilde di Canossa 18, Crema. Ingresso libero con tessera dell’associazione (solo per questa rassegna in promozione per i soci 2015 di Alice nella città).

(Visited 31 times, 9 visits today)