Il positivo e attrattivo caso di Offanengo: il comune più industrializzato del Cremasco

Il positivo e attrattivo caso di Offanengo: il comune più industrializzato del Cremasco

Grosse industrie (Coim, Gdm, Iml), multinazionali attive (Bosch) e altre in allestimento (Chromavis), una rete di imprese grandi, medie (Pneus 2000 solo per fare un nome e un esempio) e piccole in vivace espansione o in serena produzione: questo e tanto altro ancora è Offanengo, il paese più industrializzato, con tante gente che ci lavora (e … relative famiglie che di conseguenza vivono, campano e guardano avanti), del Cremasco.

Ebbene, ma è solo un caso se parecchie realtà produttive autoctone o alloctone hanno scelto, scelgono o sceglieranno l’intrigante realtà offanenghese quale sede dei loro business?

Ovviamente no che … indipendentemente dalle idee politiche d’appartenenza, da quelle parti del Granducato del Tortello (già chissà come saranno i Tortelli Cremaschi offanenghesi?), i sindaci e le rispettive giunte, saggiamente hanno sempre adottato proficue politiche tese a … incentivare attrattive degne di nota per attività imprenditoriali da insediarsi sul territorio d’appartenenza. Gianni Rossoni inoltre, attuale sindaco di Offanengo, ma soprattutto “Vecchia (ma alla faccia dell’anagrafe, come l’artista Gianni Morandi, il buon Rossoni è sempre giovane e veloce) e Sveglia Eminenza Politica nostrana”, avendo bazzicato in passato a Milano (Regione Lombardia) i posti giusti, beh conosce i leciti tasti adatti da “premere” per invogliare, giustamente (e in modo lungimirante), imprenditori a investire dalle sue parti. E il Gianni è solo l’ultimo esponente di una lunga serie di “Capomastri” e politici (il Senatore Patrini è sempre esempio illuminante e indimenticabile) offanenghesi che tanto hanno fatto e altrettanto faranno per Offanengo. E vedrete non sarà l’ultimo. Ah … solo un caso che tutti, o quasi, i politici offanenghesi nei loro vari e svariati Dna riportino geni marcatamente democristiani? Già manca un sacco la Democrazia Cristiana in quest’Italia da soap opera, no? Ciò detto applausi al “Modello Offanengo”.

Stefano Mauri

(Visited 124 times, 17 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *