Il recupero della scuola Merisi di Caravaggio firmato dallo studio Ermentini

Il recupero della scuola Merisi di Caravaggio firmato dallo studio Ermentini

Dedicata, o meglio, intitolata a Michelangelo Merisi e costruita nell’ormai lontano 1912 da un progetto dell’ingegnere, caravaggino Docg Carlo Bedolini, la scuola elementare (architettura gradevolissima neoromanica) di Caravaggio è un meraviglioso esempio di stile Liberty con la sua facciata semplicemente incantevole, affascinante, ammaliante.

Ecco l’edificio in questione è stato interessato da un considerevole restauro conservativo con maggior rilevanza proprio nella facciata principale appena menzionata, con annessa sostituzione dei vetri ormai inidonei. Ebbene, il progetto di tale, imponente e, soprattutto fondamentale, prezioso restyling (comprese la sistemazione dei serramenti in ferro e le varie, uniche, decorazioni), in fase tra l’altro di ultimazione, è affidato all’illuminato studio Ermentini, vale a dire al “premiato” studio di architettura cremasco caratterizzato, animato dagli architetti Marco (ArchiFilosofo, fondatore della Shy Architecture Association, e massimo interprete, o meglio, “Tutor” del “Restauro Timido”, corrente ideata dal grandissimo Renzo Piano, ndr), Laura e Cino Ermentini, professionisti conosciuti e apprezzati, coi loro lavori e pensieri, praticamente in tutta Italia. Anzi, che dico… praticamente (e meritatamente) in tutto il mondo.

Ah … negli anni passati, l’imponente e importantissimo edificio scolastico di Caravaggio dai restauri, firmati Ermentini quasi terminati, “funzionò, tra le altre cose anche da ospedale militare (Prima Guerra Mondiale) e deposito di materiale aeronautico (Seconda Guerra). Ergo, la scuola “Merisi” appartiene in tutto e per tutto alla storia caravaggina. E lo studio Erementini, guidandone i lavori di recupero, praticamente ha contribuito a … salvaguardarne leggenda, pathos e impatto storico.

Stefano Mauri

 

(Visited 149 times, 64 visits today)