Il sesso al telefono può essere considerato tradimento?

Il sesso al telefono può essere considerato tradimento?

Il sesso al telefono può essere considerato un tradimento a tutti gli effetti? La risposta è controversa, ed è soggettiva, ma quel che si può dire è che si tratta sicuramente di una forma di evasione dalla routine sentimentale a cui si è abituati: una fantasia innocente? Una piccola ed innocua ricerca di forti emozioni? Per chi non ha un legame sentimentale cercare piacere mediante un contatto telefonico non rappresenta un problema e non pone nessun tipo di quesito morale, per chi invece è coinvolto in una relazione amorosa si pone il problema di cosa sia un tradimento e quanto una fantasia possa essere considerata alla stregua di un vero e proprio tradimento fisico ed emotivo. Sempre più persone cercano compagnia telefonica e contatti amorosi via telefono ed online, è una tendenza che si rafforza di anno in anno e che è cominciata già qualche tempo fa, ed è ormai sempre più in auge. Tradire attraverso una telefonata è tradire lo stesso? Forse no, o comunque dipende dal retaggio culturale di ogni coppia, ma dovrebbe trattarsi di un’evasione che non mina dal profondo i legami già esistenti e le relazioni di coppia.

Chi considera il sesso telefonico un tradimento ritiene che anche distrarsi e trovare appagamento guardando un video pornografico o un film erotico significhi tradire il proprio partner; si tratta ovviamente di due cose in parte simili, e che implicano un certo grado di coinvolgimento, nel caso della telefonata, da parte di chi partecipa allo scambio sensuale, ma se si tratta o meno di vero tradimento non è una questione di facile risoluzione! Guardare un film per adulti per provare piacere è una questione di puro edonismo, nella coppia entrano in gioco sentimenti di amore ed affetto, e di rispetto, che rendono il rapporto complesso e profondo, ecco perché in prima istanza diremmo che guardare un film hard non è esattamente la stessa cosa che tradire, non implica infatti alcun tipo di coinvolgimento emotivo.

Allo stesso modo parlare di sesso con una sconosciuta al telefono potrà essere piacevole, o offrire un modo per trasgredire, ma non è come andare a letto con un altro partner e quindi tradire fisicamente magari perché coinvolti da una persona che non è il proprio compagno. Ci sono coppie che decidono di non accettare alcun tipo di compromesso, per cui neppure una chiamata erotica è accettabile, e altre per cui invece si tratta di una trasgressione plausibile, che non suscita alcuna gelosia, tanto pià che spesso si tratta di cose passeggere, fatte più che altro per pura curiosità che per un vero interesse, come chi chiama le trans o le mature al telefono, si tratta più di un breve momento di evasione piuttosto che di qualcosa di duraturo e serio, e quindi non deve destare preoccupazione. Provare gelosia per una chiamata erotica da parte del proprio partner è plausibile ed è naturale, dal momento che chi è appagato di solito non ricerca altrove situazioni stuzzicanti, però tale tipo di gelosia può essere dannosa e minare nel profondo le coppie: un sentimento di gelosia di questo tipo dovrebbe non danneggiare la coppia, e non far soffrire chi riceve questa sorta di tradimento. Fingere di far sesso con una donna, virtualmente, è una possibilità concreta offerta dal mondo moderno; un gioco che può diventare pericoloso perché mette a repentaglio i rapporti di coppia, rischiando di comprometterne le dinamiche e di far fallire una relazione sulla quale magari si era investito molto. Anche confidarsi con una donna diversa dalla propria può costituire un pericolo per chi ha una relazione di coppia sulla quale ha investito tempo ed energie. Il rischio che si corre, alimentando queste passioni pericolose, è quello di perdere punti di riferimento nella vita reale, e di perdere persone importanti, ecco perché è sempre meglio investire in storie vere e cedere a tentazioni erotiche solo in qualche caso, quando il partner sia consenziente e consapevole della situazione. La questione è davvero molto complicata e spinosa: se fare telefonate erotiche significa tradire allora è più colpevole chi effettua la telefonata oppure chi lavora al telefono erotico e risponde alle chiamate? Per chi lavora, certo, si tratta di un semplice modo di guadagnare del denaro in modo onesto, senza coinvolgimento di alcun tipo, invece per chi effettua la telefonata è una questione diversa e molto più delicata: quasi sempre infatti si è alla ricerca di una evasione piacevole, di cui spesso il partner non sa nulla.

Ricapitolando, se fare chiamate erotiche sia o meno una forma di tradimento dipende da che tipo di rapporto si ha con il proprio compagno, quale tipo di intimità si condivide, quanto si abbia una mentalità aperta e desiderosa di sperimentare situazioni nuove. Spesso la ricerca di stimoli fuori dalla coppia è solo un modo per rinverdire un legame magari stanco, che ha bisogno di qualche scossone per ritrovare smalto; una evasione innocente che in alcuni casi può portare il rapporto addirittura a ritrovare vigore e passione. Non si può parlare di tradimento in senso stretto, quindi, quando ci si riferisce al sesso al telefono, si deve però prestare molta attenzione alle dinamiche che portano alla ricerca di questa tipologia di stimoli, e capire se si tratta solo di un gioco stuzzicante oppure di un bisogno diverso, più concreto, che indica la fine di una storia e di un legame reale. Giocare con il fuoco non è dunque sempre consigliabile, a prescindere dalle intenzioni di partenza!

(Visited 576 times, 242 visits today)