Il sindaco di Spino d’Adda Riccaboni premiato in Regione per la buona politica

Il sindaco di Spino d’Adda Riccaboni premiato in Regione per la buona politica

Lunedì 4 maggio il sindaco di Spino d’Adda Paolo Daniele Riccaboni è stato premiato dal presidente del consiglio regionale Raffaele Cattaneo per la Buona Politica. Scrivono i ragazzi di Progetto giovani per Spino:

Riccaboni, nelle motivazioni di assegnazione, è stato definito un “amministratore misurato, educato, prudente, preparato, intelligente e molto colto. Lavora sempre (e tanto) in modo originale ed innovativo. Pensa in modo creativo e molte sue iniziative lo dimostrano”. Si è citato il suo impegno per lo sblocco dei fondi Paullese, quello a favore degli animali, l’impegno contro l’allevamento dei visoni nel Parco Adda Sud, per il mantenimento del Tribunale a Crema e della Guardia Medica a Pandino, il lavoro in Padania Acque e in Scrp. L’impegno in prima linea nell’ambito delle politiche sociali, la sua attenzione per quelli che lui definisce gli spinesi del futuro (con una presenza a scuola e con l’ideazione di iniziative che avvicinino adolescenti e ragazzi). “Collabora coi ragazzi per la creazione di un senso civico, con loro lavora sulle feste nazionali (25 aprile, 2 giugno e 4 novembre in primis), li coinvolge sulle iniziative comunali e chiede loro di farsi promotori di idee ed attività”. E in conclusione, il consigliere regionale Carlo Malvezzi, che, assieme alla giunta e ad alcuni cittadini spinesi, ha redatto la proposta di candidatura di Riccaboni, ha rilevato: “Riccaboni crede che Spino debba essere orgoglioso di se stesso, ha lavorato e lavora per restituire al paese un senso di identità (dando attenzione alle periferie e fornendole di servizi, rivedendo completamente il piano viabilistico, concentrando l’attenzione sul patrimonio storico ed artistico del paese, creando molte occasioni di incontro, spesso in collaborazione con associazioni e comitati) e di appartenenza. Molte attività economiche hanno aperto i battenti da che è sindaco, tanti i progetti portati avanti con scuole, parrocchia o associazioni, la sinergia con i commercianti è strettissima”

Foto Altocremasco.it

(Visited 95 times, 11 visits today)