Il Velodromo torna tutto del comune e grazie al Coni ritornerà a funzionare dopo un bel restauro ad hoc

Il Velodromo torna tutto del comune e grazie al Coni ritornerà a funzionare dopo un bel restauro ad hoc

Habemus quindi Velodromo. Sì l’impianto calcistico – ciclistico, grazie a un bel gioco di squadra sinergico tra il sindaco Stefania Bonaldi, il Delegato allo sport Walter Della Frera e l’assessore Cinzia Fontana ecco è ritornato a essere proprietà comunale al centro per cento. Chapeau a loro e al Coni che stanziando, tramite il Bando Sport e Periferie, la bella somma di 1.832.000 euro, renderà possibile il recupero totale della struttura che sarà poi restituita alla città, agli sportivi, ai calciofili e ai ciclisti su pista.

stefano mauri

(Visited 38 times, 6 visits today)