Iniziativa di educazione alimentare per gli alunni di Casale Cremasco Vidolasco, viva la colazione a scuola

Iniziativa di educazione alimentare per gli alunni di Casale Cremasco Vidolasco, viva la colazione a scuola

Si è conclusa il 6 marzo La colazione a scuola, l’attività di educazione alimentare per i bimbi delle primarie di Casale Cremasco Vidolasco. L’ iniziativa è dell’Amministrazione comunale in collaborazione con Elior Ristorazione, azienda del Gruppo Elior, leader della Ristorazione Collettiva in Italia.

Sono stati coinvolti circa 80 alunni in totale che hanno portato la loro tazza preferita da casa e la tovaglietta colorata da loro stessi e poi plastificata. In refettorio hanno trovato un tavolo allestito con alimenti come yogurt con cereali e noci e pane e marmellata. Una dietista di Elior Ristorazione ha chiesto ai bambini le loro abitudini alimentari e ha spiegato come dovrebbe essere organizzata la prima colazione, parlando di principi nutritivi e dei valori energetici necessari per crescere in modo sano. Dopo il confronto con la dietista, i piccoli hanno fatto colazione e hanno ricevuto delle schede gioco sul tema.

La colazione ha una preziosa funzione equilibratrice del bilancio energetico giornaliero: numerosissimi studi dimostrano che, chi non fa colazione al mattino, è portato ad assumere più calorie nel corso del giorno con il rischio di esagerare, favorendo in tal modo un aumento del peso corporeo.

La colazione a scuola è parte del progetto multidisciplinare per le scuole di Elior che si occupa della ristorazione della scuola Primaria di Casale Cremasco Vidolasco istituto comprensivo di Sergnano, preparando in media circa 120 pasti al giorno. Le attività sono svolte da Annalisa Binati di Elior Ristorazione, coordinate da Claudia Saroni, responsabile dell’educazione alimentare del Gruppo.

«L’amministrazione  comunale – sottolinea Zaverio Lucini, consigliere delegato all’istruzione del  comune –  già dal suo insediamento ha messo tra le priorità la scuola,  decisione alla quale sono seguiti i fatti  che i cittadini conoscono. Mi limito a citare solo gli ultimi: la rinnovata aula di informatica e il nuovo scuolabus.  Anche la scelta di aderire al progetto  La colazione a scuola va in questa direzione.  E’ una caratteristica della amministrazione di instaurare collaborazioni con vari soggetti istituzionali e privati. Ricordo solo quello con l’Istituto comprensivo di Sergnano e con il suo dirigente scolastico Giuseppe Noci.  La collaborazione con la Elior è stata proficua e questo ci rassicura sulla nostra scelta di dialogare con tutti i soggetti  interessati a raggiungere obiettivi comuni. Un grazie anche alle insegnati che hanno caldeggiato l’iniziativa e l’hanno sostenuta».

(Visited 49 times, 6 visits today)