Insieme per la famiglia, il presidente Gennuso si dimette per seguire la Bonaldi in campagna elettorale

Insieme per la famiglia, il presidente Gennuso si dimette per seguire la Bonaldi in campagna elettorale

Con la presente mi preme comunicare che in data 20 febbraio 2017 ho presentato al consiglio direttivo dell’Associazione Insieme per la Famiglia Onlus le mie dimissioni dalla carica di Presidente. Come saprete l’associazione di cui sono presidente dal 2010 ha gestito e gestisce il Consultorio Familiare Diocesano Insieme che in questi anni ha presentato una rilevante crescita progressiva in termini di servizi che siamo riusciti ad offrire e garantire alle persone nei vari ambiti di nostra competenze (accompagnamento alla maternità, sostegno educativo alle famiglie, sostegno psicologico ai singoli, ai giovani, agli adolescenti, alle coppie ecc).

Le mie dimissioni fanno seguito alla mia decisione di offrire un maggiore impegno per le prossime elezioni amministrative che si svolgeranno nella nostra città di Crema.  Ho ovviamente riflettuto a lungo in merito a questa decisione, consapevole anche del fatto che un ruolo “più politico” in città non sarebbe incompatibile con il ruolo di Presidente dell’Associazione; ma ho ritenuto opportuno proporre le mie dimissioni a fronte di alcune preoccupazioni in merito al fatto che ci potesse essere una strumentalizzazione del mio incarico all’interno del Consultorio, coinvolgendo mio malgrado anche la Diocesi di Crema che in questi anni ho avuto l’onore di servire.

Il Consiglio dopo un proficuo confronto ha preso la decisione di accettare le mie dimissioni. Ho comunque assicurato la mia piena disponibilità a continuare a coltivare le relazioni con ASST e ATS e a continuare a svolgere la mia attività di volontariato all’interno del consultorio soprattutto con i gruppi famiglie, i gruppi adolescenti e giovani e con le scuole. In merito al ruolo di Presidente, in linea anche con la scelta di altri consultori della Felceaf, è stato proposto di assegnare l’incarico a don Simone Valerani.

Michele Gennuso

(Visited 74 times, 4 visits today)