Juve: lo scudettato Max Allegri pronto a restare. Ma deciderà il presidente Agnelli

Juve: lo scudettato Max Allegri pronto a restare. Ma deciderà il presidente Agnelli

Allora archiviato il settimo scudetto successivo (in Italia non ci sono rivali, ma per vincere in Europa servirebbe qualcosina in più) la Juventus sta già guardando avanti, oltre.

Mister Max Allegri, al suo quinto tricolore (uno col Milan, quattro con la Vecchia Signora) totale, superati i tentennamenti (oppure nessuna grande offerta gli è fin qui arrivata?) iniziali sembrerebbe disposto a restare a lavorare sulle sponde bianconere del Po, nella Torino che ormai ama, pur poco riamato.

Certo per costruire nuovi successi serviranno tanti rinforzi: ergo oltre a Spinazzola, Can e Caldara, anche per fronteggiare le inevitabili cessioni, qualcuno dovrà arrivare.

E … servono calciatori pesanti, importanti e pensanti. Ma vedrete che dal cilindro, Marotta e Paratici qualcosina tireranno fuori. Scommettiamo?

Allegri sicuramente confermato? Nedved ospite ai microfoni di Radio 24, il buon e bravo Max l’ha applaudito, promosso e confermatissimo, ma in tal senso, per ufficializzare il proseguimento del regno Allegri, ecco servirà la voce del presidentissimo.

Già l’ultima parola in merito spetterà al presidente Andrea Agnelli, colui il quale, un pensierino prima a Zidane, poi ad Ancelotti, quindi a Carrera, ergo a Gasperini, sottotraccia magari l’avrà pure fatto. Ma in definitiva, l’Allegri Quinto sa da farsi. E salvo cataclismi… si farà. O no?

Stefano Mauri

 

(Visited 22 times, 4 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *