Juventus: Andrea Agnelli via a Maggio se lo scudetto sfumerà? E Allegri?

Juventus: Andrea Agnelli via a Maggio se lo scudetto sfumerà? E Allegri?

Allora, salvo colpi di scena, secondo Dagospia (sito molto sussurrato e informato su determinati fatti), il presidente bianconero Andrea Agnelli, qualora la Juventus non dovesse riuscire a vincere il settimo scudetto di fila, il prossimo mese di maggio potrebbe lasciare la presidenza nientepopodimeno che, udite… udite a Gigi Buffon.

Attenzione: il nome del probabile sostituto di Agnelli lo abbiamo ipotizzato noi, nella fattispecie Dagospia quindi non c’azzecca!

John Elkann, cugino di Andrea e deus ex machina di tutte le cose legate al pianeta Fiat Group, naturalmente, oltre a essere informato di questi fatti, con l’illustre parente avrebbe già concordato ogni cosa nei minimi dettagli.

Gianni Marotta, amministratore delegato della Juve resterà ovviamente al suo posto. E con lui il suo braccio operativo Fabio Paratici, esperto di calciomercato. E non solo.

E … qualora la Vecchia Signora invece centrasse l’impresa di rivincere? Mah, non è detto che l’attuale presidentissimo rimanga ugualmente sulla sua poltrona, ma in tal caso le possibilità che non se ne vada sarebbero alte.

Mister Massimiliano Allegri? Il suo ciclo juventino volge al capolinea. Anzi forse avrebbe fatto meglio ad andarsene subito dopo la disfatta di Cardiff (giugno scorso) nella finalissima di Champions League… il trainer livornese.

Orsù quasi sicuramente (mai dire mai comunque) non sarà lui il condottiero tattico 2018 – 2019, chi … al suo posto?

Fabio Paratici parrebbe attratto dalla suggestione Marco Giampaolo, ma Marotta e Nedved avrebbero già speso più di una parola con Simone Inzaghi.

Stefano Mauri

(Visited 37 times, 1 visits today)