La calciatrice cremasca Asia Bragonzi: “Ho pensato di smettere, ma non mollo”

La calciatrice cremasca Asia Bragonzi: “Ho pensato di smettere, ma non mollo”

Dopo aver lasciato il Sassuolo per il Pomigliano (dove giocherà fino al termine della stagione) l’attaccante Asia Bragonzi, calciatrice cremasca di Montodine, di proprietà della Juventus, ha fatto un suo bilancio di questi mesi in Emilia, condiviso su Tuttomercatoweb.com, sottolineando le difficoltà incontrate, tali da spingerla anche a pensare di lasciare questo sport: “In questi mesi ho imparato che ci sono momenti in cui il calcio può essere proprio ciò che fa stare più male in assoluto. Ci sono stati giorni difficili, lo ammetto, giorni in cui avrei voluto smettere e tornare a casa. Giorni in cui mi mettevo in discussione con me stessa, chiedendomi se ne valesse davvero la pena. Giorni in cui mi sembrava tutto senza una logica, senza un senso. Però in fondo non ho mai veramente pensato di mollare, o abbandonare i miei obiettivi e i sogni che avevo fin da bambina. No! Non potevo mollare! E non l’ho fatto. Questo è il calcio, ma è proprio la bellezza di questo sport che mi ha fatto capire quanto sia forte la mia passione”.

stefano mauri

(Visited 144 times, 51 visits today)