La dolce vita di Fedez, Tananai e Mara Sattei è Disco d’Oro. Dietro le quinte c’è l’arte di Simonetta da Bagnolo Cremasco, italiano che fa cantare, ballare e sognare

La dolce vita di Fedez, Tananai e Mara Sattei è Disco d’Oro. Dietro le quinte c’è l’arte di Simonetta da Bagnolo Cremasco, italiano che fa cantare, ballare e sognare

Hit del momento, di questa magica, strana e di ripartenza estte italiana, ecco “La dolce vita” è pure il nuovo singolo di Fedez con Tananai e Mara Sattei, edito dalla Columbia Records/Sony MusicParticolare non indifferente: dopo aver scalato tutte le classifiche possibili e immaginabili, diventando il brano più venduto e ascoltato, il pezzone (orecchiabile, tipicamente italiano, melodico, vintage, ma attualissimo) ha conquistato in sole due settimane il disco d’oro, a conferma della densa, cifra artistica del periodo estivo firmata Fedez. E dietro le quinte, ruolo fondamentale, spesso ignorato e sottovalutato a torto, di questo  cocktail artistico coloratissimo, dalle evidenti sonorità twist che rimandano ai grandi successi e alla spensieratezza degli anni 60 italiani, con una scrittura ironica ma al tempo stesso stilosa e fresca, c’è la firma dell’autore e produttore (lodigiano di nascita, ma cremasco di Bagnolo Cremasco) Davide Simonetta, firma luminosa e attore protagonista della musica italica che si fa conoscere, apprezzare e cantare nel mondo. La dolce vita profuma di mare e di sole, ma parla soprattutto d’amore. E Simonetta da Bagnolo, è un musicista, compositore, arrangiatore, autore e cantautore (canta benissimo) denso, ispiratissimo, vero, sognatore e, bravo a farci sognare, cantare, emozionare, ballare e sperare…

stefano mauri

(Visited 2 times, 2 visits today)