La foto, una antica mappa del territorio cremonese e cremasco

La foto, una antica mappa del territorio cremonese e cremasco

Nello studio del mio dottore storico, il compianto Corrado Grego, tutti i muri erano tappezzati di stupendi quadri con delle mappe antiche del territorio. Ero affascinato da bambino quando finivo dal dottore. Me le sono studiate tutte. Allora questa settimana invece che una foto vi proponiamo una stupenda mappa del territorio cremonese con zoom sul cremasco. Con i nomi dei paesi antichi e con la concezione di territorio di allora. Da studiare.

Ci da un bel po’ di infornazioni il nostro amico Ermete Aiello:

Si tratta di una stampa tratta dall’opera di Abraham Ortelius threatrum orbis terrarum disegnata da Antonio Campi nel 1571. La particolarità è data dall’inserimento del territorio cremasco, la cui spiegazione è scritta nello stesso inserto e sostanzialmente afferma che è stato effettuato per coprire il vuoto del disegno. Risulta evidente che la considerazione di Crema da parte di Cremona è ben datata.

(Visited 491 times, 73 visits today)