La Juventus guarda al futuro tra Massimo Carrera, Allegri, Zidane e … Marotta

La Juventus guarda al futuro tra Massimo Carrera, Allegri, Zidane e … Marotta

Allora rumors precisi arrivano dalla Russia e danno per certo un contatto tra la Juventus e il mister dello Spartak (juventino Rock ed ex difensore e membro dello staff tecnico bianconero) Massimo Carrera. Ovviamente l’ex collaboratore di Antonio Conte si è detto pronto ad allenare, laddove si creassero i presupposti, la Juve tra qualche mese.

Max Allegri? Dovesse vincere qualcosa sarà lui a decidere se restare o meno, ma qualcosa tra lui e la società parrebbe essersi rotto. Ah se arriveranno “zero titoli”, scontato il divorzio ovviamente.

Il presidentissimo Andrea Agnelli? Dipendesse esclusivamente da lui sceglierebbe tra i seguenti nomi: Simeone o Zidane. Ma il sogno mostruosamente proibito del massimo dirigente era l’emiliano Carletto Ancelotti che ha preferito la nazionale azzurra.

Nel frattempo il Real Madrid avrebbe chiesto informazioni in merito all’immediato futuro del general manager Marotta e di quello del suo braccio destro Paratici.

Soltanto un colpo di scena clamoroso porterebbe il Direttore Generale al divorzio (ipotesi francamente poco probabile), ma … per la serie mai dire mai, con Marotta in uscita allora ritornerebbe in auge un ritorno di Conte, magari con Nedved promosso Dt e Sabatini clamorosamente nuovo diesse. Fantacalcio questo scenario?

Forse sì, ma scopriremo tutto vivendo. Ciò che è certo è che tanto Carrera, quanto gli altri pretendenti attendono segnali. Mentre Conte … a determinate condizioni non esclude nulla.

Stefano Mauri

(Visited 25 times, 5 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *