La maledizione dell’oca e tutte le altre balzanate sul Gran Carnevale

La maledizione dell’oca e tutte le altre balzanate sul Gran Carnevale

E se fosse la Maledizione dell’oca? Le previsioni del tempo per domenica sono incerte. Se dovesse andare male sarebbe un enplein… Tre sfilate su tre cancellate. Va ad anni alterni di Gran Carnevale Cremasco. Negli ultimi due ci eravamo cuccati 4 sfilate su 4. E tutti a dire. Madonna come è lunga questa manifestazione. E infatti quest’anno la prima delle quattro sfilate l’hanno fatta free, niente carri e niente biglietto d’ingresso. Era una domenica primaverile il 1 febbraio. Poi l’inverno che si è fatto tanto attendere si è abbattuto su Crema in 8 giorni. Nevicata da paura e poi pioggia come se piovesse.

Si, si, è la maledizione dell’oca che non può sfilare. Non sfilo io che gli animalisti si sono messi a pensare al carnevale lo scherzo ve lo faccio e giù acqua e neve. Comunque vada domenica sono cazzi. Con due sfilate soppresse per il Comitato sarà difficile recuperare un po’ di dindi. Dovrebbe esserci un sole estivo e tipo centomila presenze.

Intanto iniziano a girare delle idee balzane. Tipo quella di fare due sfilate a maggio… A maggio? E perché? Ci manca solo il carnevale a maggio che forse è l’unico periodo dell’anno senza festività in mezzo alle balle. A sto punto facciamo Natale a giungo no? Che almeno si può andare a visitare il presepe dei Sabbioni senza avere freddo. Ma per carità.

Più sensata l’idea di fare una sfilata free anche domenica e tenere i carri, che tanto non ha visto nessuno, per il prossimo anno. Ma qui si apre un problema. Che gli facciamo fare ai 200 volontari del carnevale per tutto l’anno? eh si, insomma è un problema occupazionale. Va beh che qui hanno chiesto di armarci di ramazze e andare a pulire le strade. E alura… si diceva va a scua al mar. Pronti. Un bel 200 volontari ci sarebbero già. Ma si è un evidente complotto plutogiudaico.

Domenica ci sono pure i francesi. Loro si che sono furbastri. Il carnevale lo fanno a giugno. Che almeno possono anche girare le signorine scosciate e magari qualche recalcitrante come me andrebbe più volentieri alle sfilate.

Bruno Mattei

(Visited 29 times, 6 visits today)