La Pergolettese, dopo il trionfo e la C conquistata, punta Pagano del Crema

La Pergolettese, dopo il trionfo e la C conquistata, punta Pagano del Crema

Sì l’eco del trionfo in campionato, con la serie C che ritorna in città dopo cinque anni, ecco, ovviamente non si è ancora placato. Ma questi, per la Pergolettese sono anche giorni importanti già densi di calciomercato.

Sì lontano dalle luci della ribalta, il deus ex machina Cesare Fogliazza, il presidente Massimiliano Marinelli, il vice Barbieri e il Ministro delle Finanze Anna Maria Micheli (e con lei collabora il fratello, calciofilo appassionato, Andrea) stanno già pianificando la stagione agonistica 2019 – 2020.

I primi nodi da sciogliere riguardano le conferme del direttore sportivo Frassi e quella dell’allenatore Contini. Entrambi hanno buone, se non buonissime, chance di restare. Il primo tra l’altro, arrivato un anno fa dalla provincia di Brescia, è infatti un’istituzione del football bresciano, ecco con se oltre a parecchi calciatori e al trainer, poi esonerato, Del Prato, aveva portato, e si porta, parecchi sponsor, ergo la sua permanenza a Crema dovrebbe essere scontata, o quasi. L’allenatore, vincente, Matteo Contini ha già detto di essere disposto a rimanere, ma prima vuol parlare con la società.

Nel frattempo, grande conoscitore di football, Fogliazza avrebbe già chiesto prestiti promettenti a Inter e Spezia (in Liguria seguono con attenzione Morello), mentre da casa Ac Crema 1908, beh trapelano voci di un interesse gialloblù nei confronti di capitan Pagano e Porcino.

Pagano in particolare pare sia vicinissimo al cambio di casacca.

Stefano Mauri

(Visited 212 times, 13 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *