La Pergolettese? Ecco acciuffa meritatamente i playoff e con un turno d’anticipo

La Pergolettese? Ecco acciuffa meritatamente i playoff e con un turno d’anticipo

Finirà quindi domenica prossima, con il viaggio per rendere visita alla Virtus Bergamo, la stagione regolare della Pergolettese. Poi dopo il breve pit stop via subito  ai playoff che, beh anche se praticamente non serviranno a nulla (mai dire mai tuttavia), indubbiamente fanno morale e pathos. No?

Centrato l’obiettivo stagionale, mister De Paola arrivato a inizio inverno ha fatto il suo dovere, salvo colpi di scena sarà confermato. E la riconferma è, o meglio sarebbe meritata. Ora la priorità è quella di affrontare il supplemento di stagione nel migliore dei modi, poi servirà gettare le basi per programmare la prossima annata agonistica nel migliore dei modi. Bomber Ferrario? Restasse, la sua permanenza a Crema farebbe sicuramente bene al morale, al corpo, al cuore e alla mente. Ma è richiestissimo con la Pro Patria in pole position e pronta a sferrare l’attacco per portarlo a Busto Arsizio. E che coppia, se non se ne andasse, formerebbe col baby scoppiettante Morello. Pure Manzoni e Guerci meritano di restare: uomini di “governo” e “lotta” come loro al Pergo servono come acqua al deserto. Ma le questioni di calciomercato arriveranno a tempo debito, col deus ex machina Cesare Fogliazza comunque che sta già muovendosi, sottotraccia e supportato dai suoi compagni d’avventura: compresa naturalmente la “Signora dei Conti” Anna Maria Micheli.

Adesso la palla tocca ancora al rettangolo verde.

Stefano Mauri

 

(Visited 38 times, 1 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *