La Pergolettese si interroga pensando al futuro, mister Lucchi Tuelli vola

La Pergolettese si interroga pensando al futuro, mister Lucchi Tuelli vola

Quest’anno mister Marco Lucchi Tuelli, allenatore bravo, appassionato, competente e preparato, in quel di Pandino, alla guida della Luisiana, vincendo tra l’altro la Coppa Lombardia, semplicemente ha fatto cose meravigliose.

Tempo fa, o meglio, due anni fa, con la massima umiltà, alla Pergolettese, dove tra l’altro aveva già operato benissimo nelle vesti di vice, ecco ci eravamo addirittura permessi di consigliare di ingaggiarlo, il buon Tue.

Poi però, lecitamente per carità, il Pergo affidò la panchina a Tacchinardi e Lucchi Tuelli finì, facendo cosette buonissime, all’Offanenghese.

Esponente di spicco della cosiddetta “Accademia calcistica nostrana degli allenatori spettinati”, tatticamente preparatissimo, Marco Lucchi Tuelli conosce la materia, sa il fatto suo e sì… una chance di allenare in Eccellenza o nel Campionato nazionale dilettanti, oggi come ieri … se la merita tutta. No?

Intanto, passando a questioni puramente “canarine” (nel senso di Pergo), occorre segnalare che questi per i dirigenti gialloblù sono giorni calienti.

Senza infatti (giustamente) fare il passo più lungo della gamba, il deus ex machina Cesare Fogliazza starebbe valutando (possibilità comunque assai remota e dalla difficilissima realizzazione) l’eventualità ripescaggio, ma prima dovrebbero entrare nuovi soci o sponsor. Intanto Massimiliano Marinelli, pur restando nelle vesti di dirigente con portafoglio, starebbe valutando l’opzione di lasciare (ma speriamo non lo faccia) la presidenza, mentre mister Curti dovrebbe restare e intorno a lui sarà allestita una rosa competitiva. Insomma, in casa Pergolettese ci si interroga per programmare il futuro.

Stefano Mauri

(Visited 171 times, 3 visits today)