La poesia per Lady Taba donna guerriera nata per far discutere, dividere e sognare

La poesia per Lady Taba donna guerriera nata per far discutere, dividere e sognare

Lady Taba (A Elena Sampellegrini)

 

Applaudita e ammirata

Oppure

Derisa, contestata

Da mesi del virtuale

E’ Regina incontrastata

Intanto nel reale

Cuore acceso, testa alta

Lottando è ripartita,

Così inarrestabile

Tra una botta che prende

E un’altra che dà

Con l’inseparabile Mauro

Ecco è tornata a sognare

Che domani si vedrà,

Con la gente che sempre

A torto, a ragione

Di Lady Taba discuterà

Stefano Mauri

(Visited 150 times, 16 visits today)