La Valle “Regium” il Franciacorta Brut Docg Millesimato che cogli l’attimo

La Valle “Regium” il Franciacorta Brut Docg Millesimato che cogli l’attimo

Ottenute da uve Chardonnay in purezza da viti con l’età media di 15 anni, coltivate secondo viticoltura di precisione e vendemmiate a mano, ecco, udite, udite … il tempo tra vendemmia e pressatura (soffice e dopo accurata selezione dei grappoli) è di due ore. La permanenza sui lieviti? Minimo di 48 mesi, a temperatura rigorosamente controllata sui lieviti della seconda fermentazione, seguono ulteriori 6 mesi di affinamento in bottiglia.

Il “Regium”, spumante d’autore, senza dubbio è il simbolo dei grandi, mitici, particolari, unici Millesimati prodotti, con cura, nella cantina (la parte moderna è un capolavoro di tecnica computerizzata pur mantenendo una sua anima artistica, quella diciamo storica conserva invece l’anima, l’impronta artigianale, il cuore dell’originale storica Franciacorta del fare, ndr) La Valle: Chapeau e … degustare per credere.

E profumano veramente di storia, perché appunto ottenute da vecchi vitigni dello storico vigneto della famiglia Pezzola, le Bolle (densamente da Oscar) di questo gioiello dell’enologia franciacortina di Rodengo Saiano (paese fiabesco, pur moderno e dal punto di vista agricolo avveniristico).

Opera d’arte (poiché tale è) di freschezza, eleganza, forza, carattere, armonia, complessità e ricchezza, il “Regium” è un meraviglioso, importantissimo Brut che sa incantare senza stancare e … sì gridiamolo in maiuscolo, Evolve nella calma oscurità della cantina (quella vecchia per intenderci) per almeno cinque anni dalla vendemmia. RiChapeau e degustare per credere che aperitivi speciali e l’accompagnamento a portate dense, di pathos e vere, è la logica conseguenza per il “Regium”, spumante in grado di fissare il momento, cogliere l’attimo e stupire.

Stefano Mauri

(Visited 25 times, 3 visits today)