L’Ac Crema 1908 fa lo squadrone, intanto l’ex mister Nicolini torna a parlare

L’Ac Crema 1908 fa lo squadrone, intanto l’ex mister Nicolini torna a parlare

Mentre l’Ac Crema 1908 è impegnata nell’allestimento dell’ennesimo squadrone per riprovare a salire, tra dieci mesi nel Cnd, l’ex mister Aldo Nicolini, attraverso il suo sito web, beh è tornato a parlare e sull’esonero filosofico, nella fattispecie il suo, ecco non le ha mandate a dire. Vi riproponiamo alcuni stralci dell’intervista integrale che potete trovare e leggere sul sito: aldonicoliniallenatore.worldpress.com.

Ma cosa vuol dire esonero filosofico?

Questo non lo so non chiedetelo a me ma a chi ha rilasciato queste dichiarazioni; probabilmente sono il primo caso nella storia del calcio.

Adesso che la ferita si é rimarginata ci spiega come sono andate le cose ?

Direi che la ferita è tutt’altro che rimarginata, in primo luogo perchè venni accusato di aver lanciato la giacca addosso a un giocatore durante l’intervallo della gara …..Accusa molto pesante…… si ma falsa e puntualmente smentita dai giocatori stessi di fronte a tutta la dirigenza il giorno del ritrovo in cui fu annunciato il mio esonero. La risposta fu che la decisione era presa e che non si poteva tornare indietro. In secondo luogo la società stessa fece un comunicato stampa inventando completamente  dichiarazioni del sottoscritto facendo passare il messaggio delle mie dimissioni e non di un esonero. In terzo luogo in data 14/12/2015 mi venne comunicato tramite sms che il Consiglio di Amministrazione aveva deciso di non proseguire ad erogare i miei compensi, il tutto senza una spiegazione, oserei dire in questo caso che “la vil pecunia” ha ingannato anche i più grandi o presunti tali. Con questo non voglio passare per il santo di turno, non mi spaventano nè il gioco maschio nè  il gioco duro a patto che siano leali pertanto la ferita è ancora aperta fino a quando qualcuno non mi darà le spiegazioni del caso. Anche se sono convinto che questo non avverrà mai .

Allora quale fu il vero motivo?

Presumo che qualcuno fosse convinto di poter vincere tutte le partite in modo facile anche senza allenatore ma la storia recente narra in modo diverso. Purtroppo o per fortuna nel calcio non funziona così esistono gli avversari che hanno i tuoi stessi obiettivi e sicuramente non giocano per perdere.

sm

(Visited 36 times, 6 visits today)