L’Ac Crema 1908 sottotraccia pensa sempre al Cnd: cosa si muove?

L’Ac Crema 1908 sottotraccia pensa sempre al Cnd: cosa si muove?

Chicco Zucchi presidentissimo dell’Ac Crema 1908, il suo vice Beppe Giò Corna e gli altri appassionati compagni d’avventura cremina, svanita l’opportunità playoff, – a proposito il fatto che il professionista Pià militi nel Darfo in Eccellenza, opportunamente sviscerato, beh potrebbe aprire orizzonti intriganti – sottotraccia e lontano dalle luci della ribalta lavorano sempre ad un ambizioso progetto, un disegno che vedrebbe, tra le altre cose, il coinvolgimento (più o meno diretto) di altri illustri calciofili.

Sostanzialmente il management cremino sarebbe a un passo, al netto di noie burocratiche e di altra natura, dall’acquisto del titolo sportivo dell’Aurora Seriate (fusione in vista con l’Alzano Cene per il team orobico?) e di conseguenza, il salto in serie D diventerebbe la logica conseguenza. Derby quindi in vista?

A proposito, Zucchi e qualche suo stretto collaboratore, domenica scorsa sarebbero stati avvistati al Voltini per assistere al big match tra Pergolettese (davvero campata in aria l’ipotesi fusione?) e Lecco. Sono già prove da … Cnd?

Condizionale d’obbligo, con l’entourage nerobianco, lo scorso weekend al Voltini, avrebbe (panzana o rumors?) assistito alla partita, tra le grandi nobili decadute del football padano, un pezzo da novanta del calcio lombardo? Di chi si tratta? Quali pieghe prenderà l’affaire “Crema – Aurora”? Lo scopriremo vivendo, nel frattempo Zucchi, persona capace … si sta muovendo.

Stefano Mauri

(Visited 34 times, 6 visits today)