L’appassionato Maestro Loris Braga: il Dr Jekyll e Mr Hyde della Musica Italiana

L’appassionato Maestro Loris Braga: il Dr Jekyll e Mr Hyde della Musica Italiana

Eccellenza musicale Cremonese, Loris Braga (densi studi al Conservatorio di Cremona e Bologna nel curriculum), ovviamente positivamente e simpaticamente parlando, per via della sua doppia anima artistica, beh è un po’ il … buon Dr Jekyll e Mr Hyde della musica italiana. E con lui, impegnatissimo, volentieri siamo riusciti a scambiare due parole al telefono…

Sul fronte musicale di cosa ti stai occupando attualmente?

Alterno il mio lato cosiddetto classico (quindi Dr Jekyll) da direttore d’orchestra alla mia anima rock (dunque Mr Hyde) suonando piano e tastiera nella Band Rokko e i Rolli.

Ti conosciamo anche per la tua collaborazione col simpaticissimo fisioterapista – cantante Augusto Bagnoli, il Cantastorie del Granducato del Marubino…

Mi diverto un sacco con Augusto. Senza tanti sofismi ci divertiamo entrambi dilettandoci tra canzoni e composizioni PopCabaret.

Sbaglio o avete qualcosina in ballo col leggendario speaker – conduttore radiofonico Charlie Gnocchi?

Mah … per ora preferisco avvalermi della facoltà di non rispondere. Riaggiorniamoci a breve.

Hai visto il Festival di Sanremo?

Un pochino ho seguito la kermesse sanremese e avrei preferito vedere sul primo posto del podio Gabbani, ma soltanto perché la sua canzone è tipicamente festivaliera.

Cos’è per te la musica?

E’ la linfa vitale che muove e smuove la nostra quotidianità.

Il tuo sogno nel cassetto?

Ne ho più di uno, ma se devo dirne uno dico che mi piacerebbe, un giorno, dirigere almeno una volta l’Orchestra Filarmonica di Vienna.

Conosci il Maestro Jader Bignamini: lanciatissima Eccellenza italica da esportazione?

Jader è una persona meravigliosa, un professionista straordinario e in passato, musicalmente parlando ho avuto il piacere di interagire con lui.

Senti ma perché tu e Augusto non preparate una bella canzone coinvolgente sulla Cremonese?

La squadra grigiorossa ha già un inno tutto suo. Ma se dovesse capitare un’occasione, in merito, avrei qualche idea.

stefano mauri

 

 

 

(Visited 355 times, 114 visits today)