Le parole: la poesia di Angelo Gasparini che pare scritta anche per i politici

Le parole: la poesia di Angelo Gasparini che pare scritta anche per i politici

Le parole

 

Al bando le seduzioni

Della dialettica fumosa!

Parla a chi ti sta accanto

Coi sussurri di una rosa:

le parole son macigni,

boia impietosi,

scagliati contro i corpi inermi,

prima di ogni altra cosa.

 

La verità è sacrosanta,

parla agli altri

come parleresti alla tua sposa.

Le parole son come macigni,

ricorda,

spie ineluttabili dell’anima tua;

di ogni cosa conoscine il peso,

non buttarle mai via!

Angelo Gasparini

(Visited 173 times, 16 visits today)