Le pillole del Borghetti: il DocRock d’Italia continua a fare informazione in tempi da Covid-19. E per fortuna

Le pillole del Borghetti: il DocRock d’Italia continua a fare informazione in tempi da Covid-19. E per fortuna

Ormai è il DocRock d’Italia il medico radiologo Maurizio Borghetti. Il dottore cremascocesenate alterna da mesi, il duro (che il virus non consente distrazioni e fino a pochi giorni fa premeva assai) lavoro in radiologia presso l’ospedale Maggiore di Crema all’opera, via social giornali, siti internet e Tv, del sereno informatore scientifico. E la cosa gli riesce assai. Ecco il suo nuovo messaggio, l’ennesima pillola del Borghetti.
I siti ufficiali, tra cui quello del Ministero della Salute concordano sul dato che il 20% degli individui affetti da Covid-19 subisce una malattia importante.
Seguendo una diminuzione progressiva, inizialmente rilevata dal calo consistente delle polmoniti evidenziate con Tac, i dati ufficiali diramati oggi (martedì 5 maggio) e le evidenze dirette dicono che il numero di nuovi casi importanti è crollato. Non solo. Sono crollati anche i casi meno gravi.
Ebbene … questo crollo…a quale 20% corrisponde?
La fiducia è quella cosa che solo noi possiamo togliere o far mancare.
Allora mettiamo mascherina, stiamo attenti…ma, Dai Burdèl che ghe la fèm!

Così postava sulla sua pagina Facebook, per la serie “Le pillole del Borghetti”, il DocRock d’Italia

(Visited 99 times, 1 visits today)