L’esperienza da giurato, secondo il grande, bravo e mediatico chef Stefano Fagioli a un concorso gastronomico

L’esperienza da giurato, secondo il grande, bravo e mediatico chef Stefano Fagioli a un concorso gastronomico

Felice di essere stato invitato in veste di giudice alla “Gara del salame cremasco” in occasione della Festa della Madonna del Pozzo di Offanengo. In concorso nove salami, nove “mani”, nove visioni differenti. Da sottolineare le minime differenze tra i punteggi finali ad indicare grande qualità della materia prima e grande professionalità dei singoli norcini. Presidente della giuria il Direttore della Provincia Vittoriano Zanolli . Moderatore il giornalista del Corriere della Sera Giorgio Cannì. Colleghi di giuria la food blogger Annalisa Andreini, Pierluigi Filippini presidente in passato della Libera Agricoltori e Roberto Biloni Vice Presidente CCIAA di Cremona. Vittorioso con pochi punti di scarto il salame dell’Azienda Agricola Rho di Farinate seguito da il salame de “Il Bottegone” di Salvirola e da quello dell’Azienda Agricola “Corte dei Monaci”di San Bernardino. Complimenti a tutti gli altri produttori!

Stefano Mauri

(Visited 174 times, 23 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *