L’estate che non c’è del River di Soncino, storica discoteca ancora ahimè tristemente chiusa

L’estate che non c’è del River di Soncino, storica discoteca ancora ahimè tristemente chiusa

Allora, tanti anni fa, in uno dei suoi primissimi libri (una raccolta di articoli scritti in precedenza, in gioventù per il quotidiano La Provincia) pure il grande Beppe Severgnini omaggiò a suo modo il River, leggendaria discoteca di Soncino, attualmente ahimè ed ahinoi chiusa. Sì e’ un’estate triste e che praticamente non c’è quella che sta vivendo la villa più dance d’Italia ubicata a due passi dal fiume Oglio. Chissà, a breve, grazie a una partnership con il vicino ristodisco Fratellini’s (Le Lame), da quella parti potrebbe nascere qualcosa. E lo speriamo tutti: il River spento e senza musica, beh mette malinconia. Non si puà vedere e sentire. No?

Stefano Mauri

(Visited 292 times, 22 visits today)