Libro gratis, il romanzo sull’inaugurazione del monumento dei caduti della romana Lucy Pratt

Libro gratis, il romanzo sull’inaugurazione del monumento dei caduti della romana Lucy Pratt

Segnalazione interessante e quanto mai di attualità per la rubrica sui libri cremaschi che si trovano gratuitamente in rete. Questa settimana parliamo di un romanzo, pure molto recente a confronto del libri storici di cui scriviamo di solito. Uscito tre anni fa è scritto da una scrittrice romana:  Anna Maria Mazziotti di Celso ovvero Lucy Pratt. Il libro si intitola Forse la nebbia (Crema maggio 1924).

Questa la trama del libro riportata dalla scheda di Amazon:

 1924: dieci giorni prima dell’inaugurazione del Monumento ai caduti, e dell’arrivo a Crema, per questa occasione, del principe Umberto di Savoia, la giovane Fulcheria torna nella sua città e scopre che il cugino Leonardo, eroe di guerra ed eccentrico protagonista della vita cittadina, è scomparso senza lasciar traccia. Insieme a Fulcheria, lo cercano amici e nemici, poliziotti e politici e, durante la ricerca, che si estende dalla città alle ville circostanti, emergono intrighi politici, amori contrastati, segreti familiari e perfino l’ombra di un delitto. Molti interrogativi troveranno una risposta, e presto anche i lettori saranno d’accordo con l’Oreste. Solo Drake, il pappagallo, se potesse veramente parlare, potrebbe dire la verità: che cosa è veramente successo nella villa della Celia, in quella notte di maggio, pochi giorni prima che scoppiasse la Grande Guerra?

Ma perché una romana dovrebbe ambientare u romanzo nella Città Giocattolo? Presto detto. Lucy Pratt ha passato parte della sua infanzia nella nostra città ospite della nonna materna.

Clicca qui per leggere il libro da Google Books

(Visited 52 times, 10 visits today)