Loving Hemingwa, lo spettacolo teatrale dove recita pure Domenico Bonomi

Loving Hemingwa, lo spettacolo teatrale dove recita pure Domenico Bonomi

LOVING HEMINGWAY – l’Istinto del leopardo, con la drammaturgia e regia scenica di Gianpaolo Saccomano e la  regia teatrale di Lole Boccasasso. Interpretato da Domenico Bonomi, Anna Monticelli, Mario Carotti e Laura Costa andrà in scena

quindi lunedì prossimo 27 maggio  allo storico, incantevole teatro FILODRAMMATICI di Cremona alle ore ore 21  (rassegna Filo benefico).

Ernest Hemingway è ancora un mito? egli ha scritto di ciò che ha visto e vissuto, lasciando sempre indimenticabili segni e inconfondibili simboli dei suoi valori e disvalori. A quasi sessant’anni dalla sua morte, i suoi racconti e romanzi sono considerati delle pietre miliari della letteratura universale.

A questo grande scrittore si accosta l’autore di questa piece teatrale, lo sceneggiatore e regista Gianpaolo Saccomano, con un dramma messo in scena dalla Compagnia teatrale “Il Canovaccio” di Cremona (regia di Lole Boccasasso) nello spettacolo intitolato Loving Hemingway al Teatro Filo di Cremona lunedì 27 maggio alle 21, nell’ambito della rassegna “Filo Benefico”.

Attraverso la trasposizione teatrale di alcune situazioni ispirate al racconto “Le nevi del Kilimangiaro” la piece tratteggia la figura di Hemingway, uomo e scrittore, e va, via via calandosi nella sua, non comune, parabola esistenziale. Nei sogni, nei pensieri, nei deliri dello scrittore, rivivono i personaggi simbolo della sua vita e dei suoi romanzi più famosi (“Addio alle armi, Fiesta, Per chi suona la campana, Il vecchio e il mare, Isole nella corrente”) accanto a situazioni più marcatamente autobiografiche.

Ernest Hemingway, interpretato da Domenico Bonomi, si contrappone alla devota moglie Elen, l’attrice Anna monticelli, una sorta di alter ego al femminile del protagonista, che ci avvicina, con maggiore partecipazione emotiva, al grande artista e ce lo racconta forse meno eroe, certo più uomo.

(Visited 180 times, 35 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *