Ma davvero la Juventus è favorita per la vittoria in Champions League?

Ma davvero la Juventus è favorita per la vittoria in Champions League?

Allora sulla carta Inter e Napoli sono capitate in due gironi eliminatori di Champions League letteralmente bestiali. Un pochino meglio è andata alla Juve (al netto dello United occhio però al Valencia), mentre Real Madrid a parte, la Roma non dovrebbe avere particolari patemi a passare il turno. Nerazzurri e azzurri partenopei spacciati? Mai dire mai, ma i primi devono diventare squadra al più presto, mentre i secondi devono affidarsi totalmente a mister Carletto Ancelotti: professionista coi baffi e per nulla arrugginito o appagato.

Già ma questa Juventus è veramente la favorita per vincere finalmente la Coppa dalle Grandi Orecchie nella finalissima in cartello a Madrid nella primavera inoltrata 2019?

Mah … per carità i bianconeri sono forti, ma Barcellona, Liverpool, Manchester City e Psg sembrano comunque agguerriti. No?

Basterà “Sua Meraviglia” Cristiano Ronaldo alla Juventus per abbattere l’ossessione Champions? Allora Cr7 è tanta roba veramente, ma per alzare l’asticella servirà anche l’apporto del miglior Dybala. Oggi infatti l’argentino mogio e triste non è ancora un top attaccante. E … per affermarsi in Europa, la fantasia dell’ex punta del Palermo, la classe di Ronaldo, l’imprevedibilità di Douglas Costa e Cancelo e, soprattutto, le geometrie di Pjanic sono fondamentali. Che ne pensate?

A proposito, in prospettiva europea, un modulo 4-3-3 juventino coi seguenti interpreti: Perin, Cuadrado, Alex Sandro, Pjanic, Bonucci, Chiellini (speriamo regga tutta l’annata il Capitano), Emre Can, Matuidi, Mandzukic, Bernardeschi, Ronaldo vi intriga? Costa, Dybala, Bentancur, Benatia, Khedira, Kean (il giovine va tenuto) e Cuadrado? Prime scelte, titolari pronti a subentrare per la scalata all’Europa. Avanti tutta mister Allegri, la Juve deve divorare sorridendo e senza timori la Champions League?

Stefano Mauri

(Visited 20 times, 5 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *