Manuel Draghetti, consigliere comunale del M5S tra trasporti e traffico a Crema

Manuel Draghetti, consigliere comunale del M5S tra trasporti e traffico a Crema

Manuel Drgahetti, giovane, appassionato alla politica, studente universitario di chimica è soprattutto il battagliero consigliere comunale, nonché l’anima densa, del Movimento 5 Stelle di Crema. E … volentieri, col propositivo “Drago” (dal cognome … Draghetti, ndr) dell’Opposizione alla giunta Stefania Bonaldi abbiamo parlato di trasporti e traffico…

Quindi il dibattito “Mobilità e infrastrutture nel Cremasco”, previsto per venerdì prossimo è stato rinviato.

Sì e non potevamo fare altrimenti in questi giorni di lotta al diffondersi del coronavirus. Ma terminata l’emergenza, io e il consigliere regionale Marco Degli Angeli sicuramente lo riproporremo. Che quello del trasporto pubblico e delle infrastrutture connesse è lo snodo fondamentale per il futuro di Crema e del Cremasco. In particolare parlo di treni, con la linea ferroviaria Cremona – Treviglio – Milano da riqualificare dopo anni di disattenzioni e di strade, ingredienti questi importantissimi per attirare imprenditori dalle nostre parti.

Siete tra l’altro in prima linea come Movimento 5 Stelle nella lotta al traffico, a certi orari e in certe zone cittadine, veramente pesante.

Esattamente e in tal senso abbiamo commissionato a dei professionisti uno studio ad hoc. Utilizzo pochissimo l’automobile, ma ogni tanto sono costretto a guidare e abitando a San Bernardino percorro via Brescia, strada trafficatissima di primo mattino per quanti si dirigono verso il centro storico. E la rotonda di via Cadorna non ha risolto tutte le situazioni da quelle parti. Pure in via Libero Comune sarà necessario fare delle valutazioni, in particolare se, come sembra, il quartiere di San Bartolomeo diverrà polo scolastico.

Che mi dici del ponte sul fiume Serio chiuso, o meglio a senso unico in via Cadorna.

Servirebbe, a fasce orarie flessibili, soprattutto alla sera, un semaforo che, momentaneamente, trasformi la situazione in un senso unico alternato a tempo. Parallelamente, rendere liberi e gratuiti i parcheggi vicini al ponte, mettendo a disposizione, per i bambini di San Bernardino scuolabus ad hoc, probabilmente migliorerebbe la situazione sensibilmente.

stefano mauri

(Visited 85 times, 15 visits today)