Manuel Draghetti, consigliere comunale e portavovoce del M5S, chiede una pronta manutenzione per il ponte riaperto

Manuel Draghetti, consigliere comunale e portavovoce del M5S, chiede una pronta manutenzione per il ponte riaperto

Questa mattina (giovedì 25 giugno, ndr) qualche mio collega Consigliere comunale della minoranza a Crema si è, giustamente, scandalizzato per una possibile caduta nel fiume Serio di un elemento del Ponte di via Cadorna. Meglio tardi che mai!!!

Fare il Consigliere comunale a volte significa anche approfondire e studiare i dossier. Senza nessuna polemica, ti allego uno stralcio (a pagina 23) della relazione tecnica della ditta che ha effettuato le verifiche dello stato di quel ponte, disponibile dal 27 marzo di quest’anno. Spero tu l’abbia letta. Io ed il mio gruppo ne abbiamo fatto immediatamente richiesta, l’abbiamo studiata ed analizzata (102 pagine), per poi trarne le dovute considerazioni, già espresse, con grande stupore, il 28 aprile scorso (qua il comunicato: https://www.m5scremasco.com/post/ritardo-di-decenni-nella-manutenzione-del-ponte-di-via-cadorna).

Ora l’Amministrazione e l’Assessore Bergamaschi provvedano immediatamente ad avviare la fase di manutenzione, a lungo termine, per far sì che una delle infrastrutture importanti di Crema non subisca il trattamente e la (non)-considerazione avuta in tanti decenni.

Così, via Facebook, nei giorni scorsi, il “Drago” dell’Opposizione Manuel Draghetti, consigliere comunale e portavovoce del M5S, ha ribadito di aver chiesto da tempo, all’amministrazione comunale, una pronta manutenzione per il ponte riaperto (ma vecchio e malmesso), con giuste limitazioni, sul ponte del fiume Serio in via Cadorna a Crema.

(Visited 39 times, 6 visits today)