Manuel Draghetti, consigliere comunale Pentastellato d’Assalto segnala il degrado del periferico Parco Bonaldi di Crema

Manuel Draghetti, consigliere comunale Pentastellato d’Assalto segnala il degrado del periferico Parco Bonaldi di Crema

Nonostante abbia lo stesso nome del sindaco di Crema, questo parco è abbandonato completamente a se stesso.

Quello che dovrebbe essere un esempio virtuoso di parco in città per bimbi, ragazzi, famiglie ed anziani diventa un esempio palpabile della totale incapacità di questa Giunta.

È completamente abbandonato a se stesso. Il Sindaco e i due Assessori all’ambiente e ai lavori pubblici non sanno fare il minimo sindacabile.

Durante la seduta del Consiglio comunale dello scorso 26 novembre, l’assessore Bergamaschi, rispondendo ad una mia interrogazione proprio sui parchi pubblici della città, sparò le sue solite supercazzole, con filippiche contorte del “vedremo” e “faremo”. Basti pensare che l’elenco dei parchi pubblici a Crema è aggiornato al 2011 e non esiste un piano organico, non esiste una progettualità sui parchi di Crema, non esiste nemmeno il buon senso della manutenzione ordinaria.

Queste sono le foto di come si presenta il Parco Bonaldi: laghetto putrido, cartelli divelti ed illeggibili e percorso vita distrutto.

Ogni ulteriore parola sarebbe solamente superflua!

Che desolazione…

Così postò, sulla sua pagina Facebook, il consigliere comunale d’Assalto del Movimento 5 Stelle Manuel Draghetti, il “Drago” della politica del Granducato del Tortello.

Stefano Mauri

(Visited 55 times, 9 visits today)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *